IDROTERAPIAPRIMO PIANO

Cos’è il Metodo Hat ? a cosa serve?

È un metodo di lavoro che mira alla prevenzione e alla cura delle varie patologie della colonna vertebrale, sviluppato da due amici Bifulco Vincenzo e Palomba Ferdinando che hanno in comune la passione per l’acqua.

Come nasce l’Hidro Analgesic Terapy
Le esigenze fisiche delle persone sono sempre diverse e più complesse e questo Ci ha portato a mettere insieme più elementi per raggiungere l’obiettivo nel minor tempo possibile. Hidro analgesic terapy è una disciplina sportiva-terapeutica di gruppo che unisce elementi di aquantalgica, ginnastica posturale, ginnastica respiratoria , funzionale, yoga, pilates, balance e watsu.

“ Oltre a combattere o a prevenire il mal di schiena, aiuta a ritrovare la giusta armonia tra mente e corpo.”

Questa combinazione di metodi ha permesso di inserire nel programma nuovi esercizi, costruire dei percorsi di recupero e strutturare varie nuotate antalgiche e/o specifiche per il rafforzamento del core.

L’obiettivo dell’Hidro Analgesic terapy
Mira alla diminuzione o addirittura all’eliminazione totale della sofferenza Per raggiungere questo obiettivo bisogna prendere coscienza del proprio corpo e della corretta postura, riuscire a decomprimere i dischi intervertebrali attraverso esercizi di allungamento e di rilassamento, migliorare la mobilità articolare e l’elasticità muscolare, rafforzando e irrobustendo in acqua i muscoli del corpo in particolare quelli del core e degli arti inferiori, diminuisce gli effetti della gravità, e il peso o compressione sulle articolazioni; gli effetti della facilitazione o della resistenza del galleggiamento, non sono evidenti e sono spesso mascherati dalla viscosità dell’acqua.

Spesso ci  troviamo di fronte a persone che praticavano nuoto sotto consiglio del proprio medico, magari per curare una sofferenza alla schiena. Ma il semplice corso di scuola nuoto, pur proponendo esercizi sicuramente utili per chi pratica sport, risultano invece essere poco adatti o spesso controindicati a chi ha delle patologie alla colonna.

Il Metodo HAT svolge un’azione di cura e prevenzione dal mal di schiena, aiutando le persone affette da tali sofferenze a muoversi correttamente, effettivamente in acqua si possono assumere posture e posizioni che fuori non si possono mantenere con la stessa facilità. Questo ci permette di migliorare gli schemi motori e di rafforzare la struttura muscolare senza caricare le articolazioni.
Spesso si ha la tendenza di adoperare la resistenza dell’acqua anziché il galleggiamento. Nell’hidro analgesic terapy sono stati inseriti dei piccoli attrezzi che utilizzati, sfruttano la gravità e il galleggiamento incidendo maggiormente sull’esercizio e variando in base all’attrezzo che si adopera.

Dove puoi trovare il Metodo HAT:

  • KORE’ WELLNESS, Via  Nazionale,  23 – Nocera Superiore
  • OLIMPIA SPORT VILLAGE, Via Francesco Petrarca,78 – Nocera Inferiore
  • CAMPANIA SPORT, Via Zambrano, 127 – Sian